my books

2011
SIMONE MICHELI from the future to the past
working progress

2009
simone micheli AHNEWS 2009 projects on a human scale

2007
simone micheli AHNEWS 2007
Edizioni L’Archivolto

2006
SIMONE MICHELI ARCHITECTURAL HERO book
Edizioni L’Archivolto

2003
SIMONE MICHELI ARCHITECTURAL HERO
Editrice Compositori Bologna

2002
TEMPORARY ARCHITECTURE
Alinea Editrice – Florence

2001
ARCHITETTURA SENSORIALE
Alinea Editrice – Florence

1999
STUDIO D’ARCHITETTURA SIMONE MICHELI OPERE 1990 – 1999
DDE – Milan

1996
PROGETTARE NEGOZI “CINEMA RESTAURANT SHOP”
Alinea Editrice – Florence

1995
PROGETTARE ALBERGHI “LA GRAND HALL”
Alinea Editrice – Florence

1994
PROGETTARE NEGOZI “TEA HOUSE” SHOP
Alinea Editrice – Florence

1992
I NEGOZI VITA, MORTE E MIRACOLI
Angelo Pontercoboli Editore – Florence

Articoli Recenti

“PROGETTARE L’HOTEL OPERA”

Presentazione del libro “Progettare l’Hotel Opera di Simone Micheli |  @ Design Library Milano Da sinistra:  Gerhard Kaspar, Alessandro Belli, Francesco Scullica, Emilio Valdameri, Simone Micheli, Stefano Marranini, Ezio Poinelli, Antonio Catalani, Tiziano Aglieri Rinella

Presentazione del libro “Progettare l’Hotel Opera di Simone Micheli | @ Design Library Milano
Da sinistra: Gerhard Kaspar, Alessandro Belli, Francesco Scullica, Emilio Valdameri, Simone Micheli, Stefano Marranini, Ezio Poinelli, Antonio Catalani, Tiziano Aglieri Rinella

Ieri alla Design Library di Milano si è svolta la presentazione del mio ultimo libro edito da FrancoAngeli “Progettare l’hotel Opera. Visioni, percorsi, direzioni progettuali dal Grand Hotel a oggi.”
Il libro riflette sugli sviluppi presenti e futuri dello spazio ospitale contemporaneo delineando in maniera anti-canonica e non convenzionale i tratti di un hotel concepito come opera unica, straordinaria e coerente.
Il grande rilievo dato all’elemento comunicativo lega insieme le diverse componenti dell’universo ospitale e turistico-ricettivo, sottendendo argomenti  come la sostenibilità di sistema e di processo, il rapporto fra progettazione di interni ed architettura, l’utilizzo trasversale e sociale delle tecnologie, le nuove forme assunte dal centro benessere e l’importanza del legame con il territorio.
La visione illuminata ed a 360 gradi offerta dal libro è arricchita dai numerosi interventi su temi specifici del settore scritti da personalità del mondo accademico, imprenditoriale, manageriale.
Ieri durante la presentazione del volume i  contributors presenti hanno salutato il pubblico della Design Library omaggiandolo con pensieri inediti ed originali.
Le mie storie progettuali insieme con le esperienze professionali vissute si sono così concretizzate in un racconto dinamico, energetico ed in progress che ha mostrato al vasto pubblico in sala come interpretare al meglio la complessità del nostro presente futuro connessa alla peculiare dimensione dell’ospitalita’.
Un momento di espressione, di progetto e di relazione senza euguali che si è svolto in un luogo d’eccezione e nodale per la cultura del design.

Un ringraziamento ai numerosissimi intervenuti,
ai contributors presenti e non:
Andrea Pollarini_Docente Master Turismo, Eventi, Territorio IULM
Magda Antonioli Corigliano _ Direttore Master Economia del Turismo,
SDA Bocconi
Tiziano Aglieri Rinella – Docente presso la Facoltà di Turismo, Eventi, Territorio IULM
Stefano Marranini – Rivitalizzazione di patrimoni immobiliari, Milano
Claudio Cipollini – Direttore Generale di Retecamere
Renzo Iorio – Presidente di Federturismo Confindustria e CEO Accor
Loris Dal Cin – AD Idrosistemi spa
Norbert Lantschner – Ideatore del progetto CasaClima
Gabriella Chiellino – Presidente eAmbiente e consulente scientifico Città Sostenibile
Alessandro Belli – Presidente AVE spa
Gerhard Kaspar – Green Media Buildings & Cities International Business & Project Development, Ora Hotels
Francesco Scullica – Politecnico di Milano, ricercatore e consulente area ospitalità
Ezio Poinelli – Director HVS – Global Hospitality Services
Francesco Morace – Presidente di Future Concept Lab
Michele de Marco – Vice President, Jones Lang Lasalle Hotels
Antonio Catalani – Dipartimento Management e Tecnologia, SDA Bocconi
Mauro Santinato – Presidente Teamwork
Massimo Feruzzi – Amministratore Unico di JFC
Dario Benedetto – docente Executive Wellness Management, Università Luiss
Rolando Gualerzi – Senior Consultant, esperto di Marketing turistico e territoriale
Arturo dell’Acqua Bellavitis – Preside Scuola Design, Politecnico di Milano
Maria Carmela Colaiacovo, Imprenditrice e Direttrice Park Hotel Ai Cappuccini, Gubbio
Maurizio Ermeti – Imprenditore i-Suite Rimini, e Vice-presidente Rimini Fiera Spa
Alessandro Rosso – Presidente A. Rosso Group
Raffaello Zannini – AD Planet Hotel spa
Emilio Valdameri – Presidente di Progetto Turismo srl
Susanna Santini – Avv. Studio legale Santini

Ringrazio Claudia Rusconi che ha curato l’editing del libro
e l’Editore FrancoAngeli

_____________________________________________________________________________________________________________

“PROGETTARE L’HOTEL OPERA”

Yesterday I was at the Design Library in Milan where I held the presentation of my last book “Progettare l’hotel Opera. Visioni, percorsi, direzioni progettuali dal Grand Hotel a oggi.” published by FrancoAngeli.
The book deals with the present and future developments of the hospitality spaces, unconventionally outlining traces of hotels conceived as unique, extraordinary and coherent works.
The great importance of the communicative element ties together all the components of the hospitality and turistic world, underlining matters as system and process sustainability, relations among interior design and architecture, social and cross- uses of technologies, new shapes of wellness centres and the prestige of being rooted in the territory.
The book’s knowledgeable and complete overview is enriched by many specific interventions written by the main characters of academic, entrepreneurial and managerial world.
Yesterday during the book’s presentation contributors greeted the people inside the room offering them innovative and original thoughts.
My design’s stories and professional experiences created a dynamic, energetic and progressive tale that showed how to interpretate complexity of our “present – future” hospitality dimension.
A unique moment of expression, of planning and relations that took place in a extraordinary and main location of the design culture.

  1. Un meeting pieno di energia! Rispondi
  2. IL Concetto di istantaneità Rispondi
  3. Sono pieno di nuove idee! 1 Risposta
  4. Buon Compleanno Ludovica, buon compleanno a tutti! Rispondi
  5. Una Cena Tra Amici Rispondi
  6. La Facoltà di Giudicare Rispondi
  7. Istanbul Conference & Gala Dinner Rispondi
  8. Abbiamo ritrovato l’entusiasmo! Rispondi
  9. “The Spa by Simone Micheli” – Kusadasi Rispondi