Passato e futuro di una capitale europea

Sono in studio a Milano, immerso fra carte e progetti, ogni tanto il pensiero si sposta sul viaggio di questa sera, mi recherò a Praga al Carlo IV per controllare l’andamento del centro spa che ho progettato all’interno dell’hotel. Praga è una città tra sogno e realtà, in ogni strada, ogni vicolo, ogni palazzo si respira a pieni polmoni ciò che si intende con cultura europea, non posso pensare ad una metafora migliore per descrivere un centro pulsante e vitale come questa capitale. Praga è il vestito più adatto per un aperitivo serale con la storia d’Europa, a tratti melanconica, teatrale a tratti esuberante e romantica è una donna in elegante abito scuro che inebria al primo sguardo. Una città romanzo di cui si diventa subito personaggi principali, una favola urbana. In questa favola il castello ampliato in modo sapiente e geniale da Pletnik, è un centro attorno al quale si sviluppa la vita. Il passato di un’architettura monumentale, è ampliato e aperto al presente. Da pioniere del contemporaneo Pletnik, riesce a far sì che il passato divenga punto di ritrovo per il presente vissuto. Oltre il mero fantasticare, questo è ciò che è divenuta Praga, una cerniera tra passato e futuro che rende il tempo una fisarmonica che si compone in armonia. Parallelamente mi sono trovato a immaginare questo per l’Hotel Carlo IV del gruppo Boscolo, la spa si inserisce all’interno di un’architettura in stile neoclassico, e dota l’hotel di un respiro che sinesteticamente guarda a valorizzare il rapporto uomo spazio, uomo tempo. Sono onorato di aver creato un’opera per la meravigliosa capitale della Repubblica Ceca.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...