Niente sarà più lo stesso! | Nothing is gonna be the same!

3141-58

 

La prima parziale applicazione della prospettiva con modi illusionistici e’ un regalo all’uomo fatto da Masaccio, forse con la collaborazione di Brunelleschi, nell’affresco con la Trinita’ dipinto a Santa Maria Novella a Firenze intorno al 1425. Dopo questa eroica proposizione la dimensione dell’artistico fare inizia a prendere un respiro diverso, cambia, muta, si articola verso nuovi orizzonti. Il mondo della pittura e delle architettoniche decorazioni degli interni altera la propria direzione ed esprime concetti e geometrie che si staccano in maniera netta da cio’ che era stato. Il mondo pittorico non e’ piu’ lo stesso! Un vento nuovo aveva portato nuova linfa per costruire esperienze contenutistiche con diversi orizzonti.

Adesso e’ il momento di cambiare prospettiva osservando con attenzione cio’ che ci circonda, cio’ che sta mutando intorno a noi, per trovare nuove strade, altre applicazioni, differenti modi di agire. Il mondo non e’ piu’ lo stesso! Ripensiamo a Masaccio, uomo innamorato  e consapevole della sua vita in seno alla sua contemporaneita’ (mentre i suoi coevi dipingevano i trittici raffigurando le umane sacre presenze con fondi oro e occhi allungati, secondo lo stereotipo filo-Bizzantino, lui ritraeva i personaggi negli affreschi con le vesti e gli atteggiamenti propri del suo tempo) e tutto sara’ piu’ chiaro!!! Buona riflessione…

 

With “Trinity” (Santa Maria Novella | Firenze) Masaccio was the first to incorporate perspective in painting (1425). Maybe helped by Brunelleschi ,his career changed the painting world forever: after him, nothing has been the same ! These studies around architecture and visual art transformed the direction of painting, presenting it as part of a more profound, natural, and humanist world. Today we have to follow his way, looking around us in order to find out new strategies . We should use this as an opportunity to develop new concepts. Masaccio rejected the heavily ornamented style of Byzantine art, opting instead for simplicity, contemporary and “reality”. We should start loving our present and that would make everything much easier

Image: Masaccio’s Trinity (Santa Maria Novella | Firenze)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...