Pensieri… | Thoughts…

La nuova casa di Simone, Roberta, Cesar e Jalel. | Simone, Roberta, Cesar e Jalel’s new house.

Sul colore.

Amo il colore. Amo la luce.

Senza la luce non esiste il colore. Senza il colore la vita sarebbe diversa.

Il colore come il suono è capace di far sorridere o piangere, di turbare o rasserenare, di aggredire o rilassare, di isolare o collegare, di amplificare o ridurre.

Il colore è mio fratello!

 

Sull’ecosostenibilità.

Da “ieri” avrebbe dovuto divenire un must. Da oggi diviene oggettiva necessità.

Il “bel design”, che significa nella mia mente una magica fusione tra espressione e contenuto, non può non tenere in primaria considerazione il rapporto con la dimensione dell’ecosostenibilità, con il mondo dell’etica.

Il “bel design” qualifica e arricchisce la vita.

Il “bel design” se parla un linguaggio sostenibile sia in termini di ecocompatibilità che imprenditoriale è perfettamente coerente con ciò che il nostro tempo chiede e chiederà.

 

Sulle giovani generazioni.

Negli occhi vispi e dinamici dei giovani leggo, oltre ad un forte desiderio di affermazione, il futuro che sarà capace di trasformare e di trasformarsi, di evolvere e di modificare, di alterare e di ribaltare ruoli e valori conosciuti.

Il loro entusiasmo e la loro favolosa istintività dovrebbe essere maggiormente celebrata e valorizzata. Penso che in molti di loro ci siano reali talenti che da noi tutti dovrebbero essere sempre sostenuti e vivificati.

_________________________________________________________________________

About colour.

I love colour.I love light.

Without light, colour doesn’t exist. Without colour, life would be different.

Colour, as sound, is able to make you smile or to cry, to upset or cheer up, to attack or to relax, to isolate or to connect, to amplify or to reduce.

Colour is my brother!

 

About ecological sustainability.

Since “yesterday”, it should had been a must. Today, it becomes an objective necessity.

“Good design”, that means in my mind a magic fusion between expression and content, can’t ignore the relation with ecological sustainability dimension, with the world of ethic.

“Good design” qualifies and enriches life.

“Good design”, if speaks a sustainable language both as ecological sustainability and as business, is completely coherent with which our time asks and will ask.

 

About young generations.

In lively and dynamic youngs’ eyes I read, in addition to a strong desire of affirmation, the future that will be able to transform and to change itself, to evolve and to modify, to alter and to turn roles and known values.

Their enthusiasm and their fabulous instinctivity should be mainly celebrated and commended.

I think that in a lot of them there is real talents we should always support and vivify.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...