Tutto intorno a noi sta parlando di continuità, di fluidità, di morbidezza | Everything around us talks about continuity, fluidity and softness

Immagine

L’oggi sta camminando a passo svelto verso fluide spazialità.

Tutto intorno a noi lo conferma. L’uomo metropolitano immerso in un generalizzato caos dal quale è più o meno consapevolmente travolto ricerca e ricercherà sempre più un rapporto con la dimensione della natura, con il primordio, con le sue reali radici, con l’anti artificialità.

Tutto intorno a noi subliminalmente lo sussurra, lo pronuncia, lo dichiara: il mondo dell’alimentazione che tendente al bio, al naturale, al genuino, al puro; la dimensione connessa all’automotive che si esprime mediante geometrie tendenti alla completa organicità; l’insieme dei segni che appartengono alla moda i quali esprimono sempre più la volontà di avvicinarsi a ciò che è contenuto nel corpo, alle dimensioni filo cellulari;i multipli artisti che dal mondo dichiarano attraverso i loro gridi creativi di sentirsi vicini alla dimensione della continuità e della semplicità; le infinite architetture dei più visionari progettisti del mondo che tendono ad avvicinarsi all’immaterialità, la rete che ormai ha ormai permeato ogni dna della nostra specie.

Tutto intorno a noi sta parlando di continuità, di fluidità, di morbidezza.Tutto intorno a noi ci fa pensare che il domani estetico-formale sarà sempre più connesso alla dimensione dell’animale corporeità.

I vuoti prenderanno il posto dei pieni, le linee rette stanno lasciando e lasceranno il posto a quelle sinuose ispirate a store primordiali, filo umorali.

L’umana corporeità sta facendo e farà da guida per infinite operazioni creativo-imprenditoriali.

Il tempo e lo spazio caratterizzati da osmotiche ciclicità ci indica palesemente che stiamo iniziando a vivere e vivremo organiche storie.

Continuiamo il cammino…

 ________________________

The present is passing by at a quick pace towards fluid dimensions.

Everything around us confirms it.

The modern man is immersed in a generalized chaos, from which he is somewhat aware through out research and will continue researching more of a relationship with the dimensions of nature, with its birth, and its real origins, with the anti-artificiality, everything around us whispers it, pronounces it, declares it like a subliminal message, the universe of alimentation coming from the bio, the natural, the genuine, the pure.

The dimensions connected to self motivation that expresses throughout organic geometries, along the signs that come from the trends that are constantly expressing its willingness to approach the contents of its body, to the thread dimensionality, multiple artists from the world declare with creative howls their feelings of closeness to the dimensions of continuity and simplicity, the everlasting architectures of the most visionary designers of the world that tend to lean towards the immaterial, the chain that has imprinted every DNA of our specimen.

Everything around us talks about continuity, fluidity and softness.

Everything around us makes us think that the aesthetic and formal future will be always connected to the dimensions of the animal anatomy.

The void will take the place of the complete.

The straight lines will be replaced by those more sinuous, those inspired by their origins.

The human anatomy is making and will be a guide for everlasting creative and entrepreneur operations.

Time and space characterized by osmotic cycles show us clearly that we are beginning to live and will continue to live organic stories.

We will continue the journey …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...