DESIGN EXPORT LAB “CONVIVIUM” IV EDIZIONE 21-23 Maggio 2018 

E’ trascorsa solo una settimana dalla conclusione di una nuova ed interessante esperienza, ma ancora è tutto chiaro nei miei ricordi.
E’ lunedì mattina, ed un taxi mi lascia davanti ad uno dei palazzi rinascimentali più interessanti della città milanese, ricco di innovazione poiché ad oggi adattato a struttura alberghiera e centro congressi, il Palazzo delle Stelline.
Organizzato da ICE (Italian Trade Agency) con il contributo del mio studio, ed in collaborazione con La Triennale di Milano, la nuova sfida che mi ha visto in gioco dal 21 al 23 Maggio è il Design Export Lab.
Un’eccezionale occasione di aperto confronto con 15 architetti professionisti, tutti provenienti da studi esteri di rilievo: selezionati meticolosamente dagli uffici ICE Estero, sono stati invitati a partecipare in una vera e propria full-immersion nella storia del Made in Italy, con tutti i suoi segreti.
Tema per questa quarta edizione è stato il Convivium: passare il proprio tempo intorno ad un tavolo con i propri cari, parlando di posti, città e differenti culture, soddisfatti e circondati da un ambiente che accolga ogni bisogno ed esigenza.
Il design non tratta solo forme e materia, ma può rappresentare la cultura di un’intera nazione: intento fondamentale di quest’anno è stato infatti quello di trasmettere al meglio un’innovazione che non smetta di prendere spunto dal grande passato del design Made in Italy.
Il mio compito è partito da una ricercata analisi delle più funzionali e peculiari strategie, applicate a ciascun progetto a partire dall’idea, fino ad un approfondimento di una convivialità sempre tesa al benessere, in rapporto con l’ambiente che accoglie ma soprattutto con sé stessi.
I diversi progetti che ho selezionato dalla mia esperienza hanno invitato i professionisti partecipanti ad esplorare un Made in Italy innovativo e sorprendente, conoscendo e catturando tutta la passione che caratterizza ogni mio lavoro.
Nel pomeriggio della seconda giornata, la MasterClass si è spostata a Teatro Agorà, presso la Triennale di Milano.
I 15 architetti e designer, durante la Design Jam Session “Convivium: #ideas #projects #innovation” hanno preso parte ad un approfondito confronto con me 
e colleghi, innovativi maestri del design italiano nella scena contemporanea.
Da questa sessione di dibattito tra pari, il tema della convivialità è stato a pieno analizzato ed arricchito con sapori di nuove idee ed esperienza, scatenando possibili future collaborazioni.
Nella terza e conclusiva fase dell’evento, i protagonisti della MasterClass hanno avuto l’interessante opportunità di partecipare a veri e propri incontri b2b, organizzati da ICE con il contributo del mio studio, selezionando aziende rappresentative dell’eccellenza italiana.
Durante questa occasione i partecipanti hanno preso parte attiva dell’appassionante mondo del Made in Italy, incontrando in prima persona 25 aziende italiane, icone del design in tutto il mondo.
Il messaggio che getta le fondamenta di questo evento è stato proprio questo: valorizzare la produzione del nostro paese, così importante in particolar modo nel nostro settore, ed anche accrescere in modo sempre più preponderante l’esportazione delle aziende italiane in tutto il mondo.
Raccogliere la ricca eredità degli ultimi secoli della storia del design italiano, con tutte le sue sfaccettature dalla materia prima alla lavorazione finale, è la chiave del futuro.

Un ringraziamento speciale ad ICE per questa entusiasmante opportunità di collaborazione e per avere reso questa quarta edizione del Design Export Lab con grande successo!

 #StayTuned

DESIGN EXPORT LAB “CONVIVIUM” IV ED
21st – 23rd, May 2018

Only a week has elapsed since a brand new and interesting experience get over, but even so, everything is still clear in my mind.
It is Monday morning, a taxi gets me in front of one of the most interesting Renaissance palace in Milan, full of innovation since it has been adapted into a hotel and convention center, Palazzo delle Stelline.
Organized by ICE (Italian Trade Agency) and my Studio, in collaboration with La Triennale di Milano, the new challenge I have got to face from the 21st to the 23rd of May was the Design Export Lab.
An excellent occasion for an open confrontation with 15 professional architects from alla over the world, workers at high-profile studios: they had been meticulously selected to attend this extraordinary MasterClass, by the ICE Foreign Office. This event was a real full-immersion into the Made in Italy history, discovering all its secrets.
The topic of this fourth edition was “Convivium”: spending your time with someone familiar, talking about places, cities and different cultures, fulfilled and surrounded by a welcoming space, able to meet every kind of need.
Design is not exclusively about shapes and materials, but it is able to represent a whole nation: this year, the essential intention has been to transmit the most of an innovation which never get over the Made in Italy great past.
My task has started form a sought analyzation of the most functional and peculiar strategies, applied to each project from the initial idea, to an a deepening of a conviviality always aimed to wellness, living a welcoming space and finding peace in ourselves in particular.
The several projects that I selected from my experience have invited all the attending professionals to explore an innovative and astonishing Made in Italy, knowing and catching all the passion, which characterize each work of mine.
During the afternoon on the second day, the MasterClass had moved to Teatro Agorà theatre, at the Triennale di Milano.
The 15 architects and designers, during the Design Jam Session “Convivium: #ideas #projects #innovation” had took part of a detailed open dialogue with me and colleagues, innovative Italian design masters of the contemporary time.
From this peer to peer debate, the conviviality theme had been analyzed and enriched with new ideas and experiences tastes, growing possibile future collaborations.
In the third and final phase of the event, the MaterClass protagonists had had the interesting possibility to attend real b2b meeting, organized by ICE with the collaboration of my studio, selecting representative Italian companies of excellence.
On this occasion the participants had taken active part of the exciting Made in Italy world, meeting in person 25 Italian companies, worldwide design icons.
The basic message of this event is precisely this: enhancing our local production, so important in our field in particular, while predominantly developing the Italian companies export.
Collecting the rich Italian design heritage from the last centuries, with all its several facets, from the raw material to the final processing: this is the key for the future.

A special thanks to ICE for this exciting collaboration opportunity and to had get this Design Export Lab fourth edition to the success!

#StayTuned

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...