Intelligenza e positività contro il virus

«Ieri non sono riuscita ad arrivare a Milano» racconta Roberta durante un’intervista. «Tutti i treni avevano grande ritardo e la maggior parte dei clienti ha annullato gli appuntamenti che aveva con me. Non aveva più senso andare. Il coronavirus sta causando parecchi danni all’economia del nostro paese e sono convinta che, purtroppo, continuerà a crearne. È anche la mancanza di direttive univoche a creare caos. Muoversi per lavoro, ad esempio, è diventato difficile. Simone ha dovuto cancellare il suo viaggio ad Amman perché la Giordania ha bloccato l’ingresso a chiunque sia stato in Italia nelle ultime due settimane, come l’Arabia Saudita, l’Iraq, il Kuwait, Israele, Libano, Bahrein, El Salvador, Mauritius, Turkmenistan, Capo Verde e le Seychelles. 

Io, invece, sarei dovuta partire per l’India tra qualche giorno ma annullerò il viaggio, non vorrei dover passare quattordici giorni in quarantena a Nuova Delhi. Altri paesi come l’India, Taiwan, Romania ed Eritrea hanno deciso di mettere in quarantena chi arriva dall’Italia. Molte compagnie aree bloccano i voli.

È un momento difficile per il nostro paese, sia per l’aumento dei contagi sia perché l’economia sta soffrendo molto l’isolamento. È corretto prendere le dovute precauzioni per tutelare la salute di tutti i cittadini del mondo ma dobbiamo stare attenti a non dare troppo potere alla paura. Usiamo l’intelligenza contro il virus: lo smart working ed il virtuale rappresentano le nuove dimensioni del fare. Ed utilizziamo la positività contro la psicosi: siamo un popolo resistente, l’abbiamo già dimostrato molte volte».

Intelligence and positivity against the virus

«Yesterday I was unable to get to Milan» says Roberta during an interview. «All the trains were very late and most of the customers canceled the appointments they had with me.

Didn’t make sense to go. Coronavirus is causing a lot of damage to our country’s economy and I am convinced that, unfortunately, it will continue to create it. It is also the lack of univocal directives that creates chaos. Moving for work, for example, has become difficult. Simone had to cancel his trip to Amman because Jordan blocked entry to anyone who has been to Italy in the past two weeks, such as Saudi Arabia, Iraq, Kuwait, Israel, Lebanon, Bahrain, El Salvador, Mauritius, Turkmenistan, Cape Verde and the Seychelles.

Me, on the other hand, I should have left for India in a few days but I will cancel the trip, I don’t want to spend fourteen days in quarantine in New Delhi! Other countries such as India, Taiwan, Romania and Eritrea have decided to quarantine those arriving from Italy. Many airlines block flights.

It is a difficult time for our country, both because of the increase in infections and because the economy is suffering from isolation. It is correct to take the necessary precautions to protect the health of all citizens of the world but we must be careful not to give too much power to fear. We use intelligence against the virus: smart working and virtual include the new dimensions of doing. And we use positivity against psychosis: we are a resistant people, we have already experienced it many times».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...