Etica, intelligenza e rispetto

Le opere architettoniche realizzate dai grandi maestri sono contenitori densi di significato, racconti cristallizzati che acquistano forma tangibile e non cessano di veicolare messaggi, ogni attimo diversi, ai visitatori che scelgono di esperirle. Edifici, abitazioni, uffici, hotel divengono il simbolo del pensiero che ha portato alla creazione, icone indispensabili per qualificare sia le esperienze di vita di chi li attraversa sia l’intero contesto attorno. 

Opere d’arte vive, fonte di redditività e stimolo culturale. L’obiettivo di ogni progetto è quello di rendere migliore la vita dell’uomo. Affinché non si perda di vista il fine che anima il processo intellettuale è indispensabile che ogni committente sia illuminato da etica, intelligenza e rispetto perché la salvaguardia dell’integrità dell’opera è fondamentale come la tutela dei suoi principi estetici e funzionali. 

L’hotel Parco dei Principi a Napoli, disegnato da Giò Ponti tra il 1960 e il 1961, è stato uno dei primi esempi di design hotel al mondo. 
Oggi maldestramente ristrutturato, secondo la balzana regola della devastazione, ha perso parte della sua originaria meraviglia. Soltanto alcune camere sono rimaste portatrici dei valori che il progettista milanese aveva immaginato, tutto il resto è scomparso, sostituito da banali quanto terribili arredi privi di senso!

Le grandi opere architettoniche o di architettura degli interni sono manifesti che esprimono senso, sogni che infrangono la banalità e caratterizzano lo spazio. Come tali vanno rispettate, vanno tutelate, vanno amorevolmente curate per l’alto valore che esprimono, per l’enorme valore economico che hanno e che riescono a generare senza soluzione di continuità.

Ethics, sense and  respect

Architectural works of renowned masters are always meaningful as they enclose stories that come to life and never stop to pass their energy down to visitors that actively decide to experience them. Buildings, infrastructures, offices, and hotels all become a symbol of that stream of thoughts and ideas that led to their own creation as icons necessary and fundamental to qualify both the experience of visitors and the whole surrounding context.   

Living works of art, a source of profit and a cultural stimulus. The ultimate goal of every project is to improve the quality of life. Clients should always be guided by their intelligence, sensibility and sense of respect in order not to lose track of this goal which animates the whole process. The safeguard of the work’s integrity is crucial as well as the safeguard of its aesthetic and functional principles. 

Naples’ Parco dei Principi Hotel, designed by Giò Ponti between 1960 and 1961, was one of the first worldwide examples of design hotel.
After being clumsily renovated, it lost part of its original charm. Only a few rooms still reflect the values of the milanese architect while everything else has disappeared and has been replaced by trivial and meaningless furniture!

Important architectural and interior works are real manifestos, they break up the triviality and give a new meaning to the space, and for this very reason they need to be respected, safeguarded, and taken care of because of what they symbolize and because of their incredible economic value that  they continuously generate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...