Buone Feste!

Il Natale ci pone di fronte all’importanza di ciò che e’ più grande di noi, del dono di vivere nella bellezza del mondo. 
È un peculiare momento che dovrebbe favorire il ricordo di chi ci ha creato, la riflessione sulla nostra essenza presente e futura su questa terra, sui nostri sogni.
Un tempo per pensare, per proseguire con sempre maggiore forza il cammino sul percorso per l’aiuto ed il sostegno dell’altro, per la valorizzazione della vita.
Ci ricorda che ogni momento dovrebbe essere considerato incredibile, magico, irripetibile.
Con inconscia solare attenzione dovremo sempre vivere ogni attimo come fosse l’ultimo.
L’avvento del nuovo anno riporta alle nostre menti l’essenzialità di vivere tutti i giorni su questa terra come straordinari doni: essere felici di ciò che abbiamo fatto e di ciò che potremo fare, essere contenti di come siamo e di come potremo essere!
Dovremo utilizzare questa dimensione legata al mondo della riflessione per cercare di far piazza pulita dall’ipocrisia, dalla cattiveria, dalla speculazione economica a tutti i costi.
Potremo aprire meglio gli occhi, accendere il cervello per comprendere cosa sta realmente accadendo intorno a noi, in questi ultimi anni bui! 

Chi progetta potrebbe utilizzare come illuminante pretesto il Natale per riflettere sui terribili errori fatti nel costruire dal dopo guerra ad oggi e fissarsi nella mente un bel “proposito”, visto che in questo momento si dice che dovremmo essere tutti più buoni: costruire per qualificare in assonanza o voluta dissonanza con ciò che il creatore ha meravigliosamente concepito per noi!

Riflettete amici…

Clicca qui per il video di auguri / Click here to see the video

Christmas shows us the importance of what is bigger than us, of the gift of living in the beauty of the world. It is a peculiar moment that should encourage the remembrance of who created us, the reflection on our present and future essence on this planet, the meditation on our dreams.
A time to think, to pursue, with bigger strength, our path of helping and supporting others, of enhancing life. It reminds us that every single moment should be considered as incredible, magical, unrepeatable.
With non-conscious and happy attention we should always live every moment as if it was the last one.
The upcoming year brings to our minds the essentiality of living every day on earth like extraordinary gifts: to be happy of what we have done and of what we can do, to be happy of how we are and how we can be!
We should use this dimension linked to reflectiveness in order to try delating hypocrisy, brutality and economic speculation. We could better open our eyes, turn our brain on in order to comprehend what is actually happening around us, in these last dark years!

Who designs could use Christmas as an illuminating pretext to think about the terrible mistakes made by building from post war years until nowadays, and to have clear in mind a good purpose, since in this moment it is said that we should all be better: to build to valorise in assonance or wanted dissonance with what the creator has marvellously conceived for us!

Reflect dear friends…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...