Eros e design

Il sesso è il luogo in cui andiamo, è uno spazio nel quale entriamo da soli o accompagnati; negli spazi più profondi dell’essere umano, si realizza quell’unione trascendentale e spirituale che sprigiona un’enorme energia, una travolgente passione, una sconfinata bellezza. Questi, congiuntamente ad altri, sono gli ingredienti necessari per la fondazione di molte mie storie…

Una storia di passione

Oggi mi fa piacere pubblicare sul blog una storia emozionata che di getto è stata scritta dal mio amato figlio Cesar. Si tratta di un insieme di parole che valorizza il tema del sentimento e della passione. Buona lettura. Simone Micheli Una storia di passione. “Il mio papà è architetto e ha ricevuto un importante…

L’Energia dell’Amore

Sono un po’ di giorni che mi interrogo sul senso dello stare insieme con grande sentimento, della condivisione, della reciprocità, del donare e donarsi senza chiedere niente, del tempo che passa e trasforma emozioni, storie, amori, cose, pensieri all’apparenza dogmatici, stati che immagini come eterni. Rifletto ad occhi aperti, nel dormiveglia, durante il sonno, in…

Il rincontro con il mio amico e cliente Angelo Boscolo

Era qualche mese che non vedevo il mio amico-cliente Angelo Boscolo presidente della Boscolo Hotels. Qualche giorno fa, nella sua residenza di Milano, Angelo mi ha deliziato, durante il pranzo, con naturali pietanze da lui amorevolmente preparate. Ci siamo intrattenuti a chiacchierare di ciò che abbiamo fatto negli anni passati e di ciò che faremo,…

Pensieri… | Thoughts…

Sul colore. Amo il colore. Amo la luce. Senza la luce non esiste il colore. Senza il colore la vita sarebbe diversa. Il colore come il suono è capace di far sorridere o piangere, di turbare o rasserenare, di aggredire o rilassare, di isolare o collegare, di amplificare o ridurre. Il colore è mio fratello!   Sull’ecosostenibilità….

Buone vacanze! | Happy holidays!

Ed anche quest’anno sono arrivate le vacanze, le tanto desiderate e meritate vacanze! Devo ammettere che in questo periodo, ad estate inoltrata, la stanchezza comincia a farsi sentire anche per me che non mi fermo mai un attimo! Quest’ultimo anno è stato intenso e proficuo, ho viaggiato tanto, ho conosciuto realtà sorprendenti e da ogni…

Week never end!

  Ho deciso di vivere la vita intensamente, di non rimandare e di sfruttare al meglio ogni istante che avrò su questa terra. Mia moglie condivide con me questa irrefrenabile iperattività e i miei figli stanno imparando cosa vuol dire vivere a braccetto con le proprie passioni, con il proprio lavoro. Il week end per…

1000 modi per abbracciare il mondo

(Foto di Natalia Barreira) Viaggio tantissimo, a volte anche troppo. Al ritorno, i miei occhi si cibano a lungo delle immagini, dei sorrisi, dei colori e degli odori che ogni esperienza mi regala ed è veramente un peccato non poter condividere queste emozioni con il mio bellissimo staff. In questi giorni abbiamo dato il via ad…

In equilibrio

  Sono oltre 7000 anni che il genere umano conosce ed usa questa parola. Equilibrio in politica, in natura, in chimica e perché no anche equilibrio in architettura. Si può trovare equilibrio nell’eccesso? Madre Natura dice che non possiamo aspirare a tanto: per salvaguardare le generazioni future ognuno di noi dovrebbe avere ciò che è…

Creare è dare forma al proprio destino

  Parto da questa bellissima affermazione di Albert Camus per sviscerare le mie riflessioni di oggi. Ogni giorno abbiamo la grande occasione di creare, di intrecciare relazioni, di fare del bene o del male, di progettare cambiamenti o di modificare con una scelta l’andamento della nostra vita. Credere, crederci, avere la consapevolezza di essere padroni di ogni…

Conferenza Gala Dinner | 6 marzo 2013, Viareggio

“I Nuovi orizzonti dell’ospitalità per una vincente dimensione estetico-economico-funzionale” tenuta dall’arch. Simone Micheli   Hotel Principe di Piemonte – Viareggio partner Anaunia Climaveneta Gamma Interface  Lithos Novamobili Omnitech Porcelanosa Grupo Schönhuber Franchi si ringrazia Leonardo dalla fonte, save your energy Nextworks Sign System Vannucci Piante

AGRICOLTURA O ARCHITETTURA?

Già agli albori della coltivazione i primi agricoltori, forgiati da decenni di esperienza, constatarono che la fertilità di un terreno diminuiva proporzionalmente al numero di raccolti uguali che il medesimo terreno aveva ospitato. Ne dedussero la necessità di provare a cambiare tipo di raccolto e lasciar periodicamente riposare la terra. La cosa funzionò e nacque…