L’uomo è il centro

L’uomo è al centro di ogni progetto, perché ciascuna opera architettonica, ogni oggetto, interfaccia, servizio, idea sono la concretizzazione del nostro modo di percepire il mondo e di indagarlo. Comprendere la realtà significa esplorarla attraverso i sensi, trasformare i vissuti in esperienze, elementi indispensabili che compongono l’immagine unitaria della nostra mente.Le manifestazioni dell’esistenza non possono…

La forma è un atto di coraggio

Paola Antonelli, curatrice del dipartimento di Architettura del MoMa di New York, quando parla di design dice: «Non si tratta di dare forma al guscio e fregarsene del coraggio. Il buon design è un atteggiamento rinascimentale che unisce tecnologia, scienza cognitiva, bisogno umano e bellezza per produrre qualcosa che il mondo non sapeva che mancava».Gli…

Simone Micheli on Stage

Sono sempre stato dell’idea che la scenografia, sia essa teatrale, cinematografica o televisiva, debba considerarsi una vera e propria forma d’arte a tutti gli effetti: l’ambiente che circonda la scena in atto non è un elemento accessorio, da relegare in secondo piano con una mera funzione di sfondo, ma rappresenta un cardine nodale, un protagonista,…

Un’ Architettura contro il maltempo

Il titolo del post di oggi ha sapore ironico ed un tono leggermente provocatorio poiché, nonostante l’argomento sia difficile, desiderio esprimere la mia opinione a proposito, viste le grandi catastrofi causate dal maltempo che hanno segnato l’Italia e non soltanto, negli ultimi giorni. Sono eventi impossibili da prevedere ma credo fermamente che la buona conoscenza…

Un effervescente nuovo inizio!

Riaprono i battenti dei miei studi dopo la pausa estiva: frizzanti news, nuovi progetti in cantiere, schizzi, documenti e testi affollano di già le scrivanie ed i desktop; gli appuntamenti riempiono le agende!  Io ed il mio team siamo pronti per ricominciare con energia ed all’opera per scoprire nuove forme originali da dare alle nostre…

Simone Micheli corner office Puntaldia

L’architetto Simone Micheli firma il nuovo studio di Puntaldia, in Sardegna: uno luogo “altro”, al di fuori dello spazio-tempo tradizionale, situato in una terra incantevole. I tratti morbidi che danno forma alle geometrie, l’armoniosa organizzazione degli spazi interni, e il gioco elegante di luci ed ombre che modella le superfici, definiscono il progetto dell’architetto, adesso…

OPENING Biverò Pizza Academy

Un progetto innovativo, originale che lascia libero sfogo alla creatività ed alle passioni dei suoi protagonisti.  Dopo il Ristorante Pizzeria Zero Zero l’architetto Simone Micheli  firma la Biverò Pizza Academy, la scuola di pizzeria sorta con l’intento di diffondere l’antica e gustosa arte culinaria a discepoli attenti e curiosi che con maestria desiderano apprenderne i…

Architettura & Musica

“L’architettura è musica muta” affermava Goethe, descrivendo meravigliosamente il rapporto esistente tra le proporzioni musicali e quelle architettoniche. In un’opera di architettura, si possono riscontrare svariate implicazioni acustiche, anche quando non si tratta di un edificio destinato a scopi musicali. I legami tra musica e architettura sono molto potenti, anzi sono diverse istanze di una…

La solidità dell’architettura

Nel mondo contemporaneo c’è sempre meno posto per la stabilità e la durata: l’apparenza prevale sulla sostanza, il tempo si frammenta in episodi, tutto quello che viviamo scivola via, senza che riesca a generare in noi stessi una vera forma di appartenenza, un sentire comune, la voglia di creare un sentiero condiviso da percorrere insieme….

HOW. HOspitality&Workscape #SaveTheDate !

Mercoledì 24 maggio sarò al Politecnico di Milano, Scuola del Design, campus Bovisa-Durando, dalle ore 9.00 per partecipare alla conferenza internazionale “Vivere, lavorare, viaggiare: l’interior design per la definizione di nuovi scenari fra ospitalità e ufficio”. Vi aspetto! Per maggiori informazioni, visitate http://www.designforhospitality.com. Wednesday, May 24th, I will be at the Polytechnic University of Milan,…

Amicizia ed Architettura: un legame indissolubile

PH: Francesca Mandelli D’Agostini Già nell’Ottocento William Morris, con le sue Arts and Crafts, aveva cercato di portare la bellezza alle masse. Basandosi su simile principio e sulla stretta alleanza che industria e progettista avrebbero dovuto instaurare, Walter Gropius  diede vita, nel 1919, al Bauhaus: la celebre Scuola nota per aver risanato la dignità dell’oggetto…

La domotica Alberghiera

  “ E’  meraviglioso fare stilismo per un hotel. E’ meraviglioso immaginare che l’hotel sia gestito in maniera straordinaria. Attraverso i sistemi domotici è possibile non solo controllare, ma ottimizzare” Simone Micheli intervistato da AVE – Different suites X different people | Fuorisalone2016 Interazione, comfort, accoglienza e personalizzazione sono valori oggi indispensabili per dare vita…