Un’ Architettura contro il maltempo

Il titolo del post di oggi ha sapore ironico ed un tono leggermente provocatorio poiché, nonostante l’argomento sia difficile, desiderio esprimere la mia opinione a proposito, viste le grandi catastrofi causate dal maltempo che hanno segnato l’Italia e non soltanto, negli ultimi giorni. Sono eventi impossibili da prevedere ma credo fermamente che la buona conoscenza…

Simone Micheli corner office Puntaldia

L’architetto Simone Micheli firma il nuovo studio di Puntaldia, in Sardegna: uno luogo “altro”, al di fuori dello spazio-tempo tradizionale, situato in una terra incantevole. I tratti morbidi che danno forma alle geometrie, l’armoniosa organizzazione degli spazi interni, e il gioco elegante di luci ed ombre che modella le superfici, definiscono il progetto dell’architetto, adesso…

La solidità dell’architettura

Nel mondo contemporaneo c’è sempre meno posto per la stabilità e la durata: l’apparenza prevale sulla sostanza, il tempo si frammenta in episodi, tutto quello che viviamo scivola via, senza che riesca a generare in noi stessi una vera forma di appartenenza, un sentire comune, la voglia di creare un sentiero condiviso da percorrere insieme….

HOW. HOspitality&Workscape #SaveTheDate !

Mercoledì 24 maggio sarò al Politecnico di Milano, Scuola del Design, campus Bovisa-Durando, dalle ore 9.00 per partecipare alla conferenza internazionale “Vivere, lavorare, viaggiare: l’interior design per la definizione di nuovi scenari fra ospitalità e ufficio”. Vi aspetto! Per maggiori informazioni, visitate http://www.designforhospitality.com. Wednesday, May 24th, I will be at the Polytechnic University of Milan,…

Rinascimento Elettronico

Lo scorso sabato sono stato alla mostra “BILL VIOLA Rinascimento Elettronico” ora visitabile nella magnifica cinquecentesca location di Palazzo Strozzi, nel centro di Firenze. L’esibizione celebra Bill Viola, maestro indiscusso della videoarte contemporanea raccontando il percorso evolutivo dell’artista dalle prime opere degli anni settanta fino ad oggi. L’esperienza che l’osservatore vive attraversando i diversi spazi…

The BaR – design by Simone Micheli

ThE BaR è un progetto etico ed intelligente che ho immaginato con la volontà di generare un esteso volano comunicativo e con l’intento di trasformare il Caffè del Borgo nel centro nevralgico della fitta rete di relazioni che sottende il distretto di Ventura-Lambrate. Configurandosi come il punto di incontro principale della zona, ThE BaR diviene…

LETTERARIO GRAFFITI – Simone Micheli + Mario Bernardinello per BOFFETTO

Ieri, 18 ottobre, presso lo showroom di Boffetto si è tenuta in anteprima la presentazione della Libreria “IL LETTERARIO GRAFFITI”. In questa occasione l’Architetto Simone Micheli ha collaborato con l’artista Mario Bernardinello, per concretizzare un arredo esclusivo combinando design e arte. La Libreria “Letterario Graffiti” rappresenta la punta di diamante di una collezione disegnata dall’Architetto Simone…

La sfida dell’innovazione

L’innovazione tecnologica sta negli ultimi anni divenendo un vero e proprio fattore di cambiamento propositivo per le società contemporanee favorendo lo sviluppo, la comunicazione, l’integrazione e lo scambio di conoscenze ed informazioni. Lo spazio ed il tempo, le dimensioni base di ogni persona umana, hanno modificato la loro essenza: lo spazio ha infatti smesso di…

Una performance magica

Lo scorso Ottobre a FUTURBAR – l’opera che ho realizzato durante HOST 2015 con COMUFFICIO e CONSORZIO FIA per raccontare quali saranno le caratteristiche del bar del futuro – i Cibartisti, un gruppo di artisti, chef, barman ed artigiani brillanti e dinamici, hanno dato vita ad una performance sensoriale davvero emozionante in cui arte e…

Una “giovane” riflessione

L’Italia ha anche un’altra faccia: non sono soltanto la disoccupazione, la precarietà ed il pessimismo che caratterizzano la classe dei giovani lavoratori, ma piuttosto lo spirito creativo e di innovazione, il desiderio di valorizzare il territorio, la passione, la dedizione e l’impegno. Dei 14.000 laureati che ogni anno fuggono via dall’Italia oggi circa un terzo…