Benvenuti nel magico “Nadale”

Rispondo ad una mail di auguri, sto per inviare e mi accorgo che, sempre più spesso, il natale diventa, per un errore di digitazione, “nadale”. Eppure la “t” è lontana dalla “d”. Una lettera mangiata o sbagliata, che problema c’è? L’informazione è preda di una rete così ampia, ormai canalizzata, onopolizzata da un solo mezzo:…

Veleggiare fuori dalla scatola

Guardare fuori dalla scatola: non dico di lasciarsi scivolare le cose di dosso, non parlo di facili rimedi, di passeggiate nei parchi, di musica classica o di fare yoga, ma sicuramente non restare intrappolati in qualcosa che non funziona più. Superare le nostre “tragedie” muoverci. Nel momento in cui rimuginiamo cristalliaziamo soltanto il pensiero, bisogna…