Una riflessione sul nostro presente da Shanghai

Migliaia di persone all’apparenza quasi uguali, estremamente simili nei tratti somatici e nei movimenti, luci sfavillanti del financial district nella notte, dinamismo, accelerazione, innovazione, desiderio di raffinatezza, trendy space, miscelati a luoghi banali o filo-tradizionali, volonta’ di superare l’Occidente facendone propri certi pensieri, desiderio di continuare a crescere e adesso a crescere per migliorare: questo…

Tutto intorno a noi sta parlando di continuità, di fluidità, di morbidezza | Everything around us talks about continuity, fluidity and softness

L’oggi sta camminando a passo svelto verso fluide spazialità. Tutto intorno a noi lo conferma. L’uomo metropolitano immerso in un generalizzato caos dal quale è più o meno consapevolmente travolto ricerca e ricercherà sempre più un rapporto con la dimensione della natura, con il primordio, con le sue reali radici, con l’anti artificialità. Tutto intorno a…

GEDY si aggiudica il premio “CERSAIE AWARD 2013 | for the best Design exibith” attraverso la firma dell’architetto Simone Micheli per il progetto architettonico dell’allestimento e attraverso la firma di Raimondo Guissara per l’immagine grafica

GEDY si aggiudica il premio “CERSAIE AWARD 2013 | for the best Design exibith” attraverso la firma dell’architetto Simone Micheli per il progetto architettonico dell’allestimento e attraverso la firma di Raimondo Guissara per l’immagine grafica. Con questa installazione Gedy dà inizio ad una nuova era imprenditoriale che, partendo da un glorioso passato connesso alle dimensioni del…

AGRICOLTURA O ARCHITETTURA?

Già agli albori della coltivazione i primi agricoltori, forgiati da decenni di esperienza, constatarono che la fertilità di un terreno diminuiva proporzionalmente al numero di raccolti uguali che il medesimo terreno aveva ospitato. Ne dedussero la necessità di provare a cambiare tipo di raccolto e lasciar periodicamente riposare la terra. La cosa funzionò e nacque…

Niente sarà più lo stesso! | Nothing is gonna be the same!

  La prima parziale applicazione della prospettiva con modi illusionistici e’ un regalo all’uomo fatto da Masaccio, forse con la collaborazione di Brunelleschi, nell’affresco con la Trinita’ dipinto a Santa Maria Novella a Firenze intorno al 1425. Dopo questa eroica proposizione la dimensione dell’artistico fare inizia a prendere un respiro diverso, cambia, muta, si articola…

La mia amante luce con la quale definisco i profili del presente-futuro

Progettare per me è come amare: vivo, immagino, sogno, creo, m’impadronisco sempre in maniera più forte della forma, della funzione e fermo su carta o su video, un pensiero che altrimenti sarebbe destinato ad esaurirsi o ad accatastarsi negli smemorati spazi del ricordo. La realizzazione di un testo, sia architettonico che non, è veramente un…

La memoria e l’intelligenza rendono il futuro vincente

L’intelligenza c’è o non c’è! Non c’è e può svilupparsi! C’è e può favorire l’estensione d’improbabili confini. Attraverso la sua crescita tutto può mutare, tutto può svilupparsi. Attraverso la sua sua essenza si è plasmata nel tempo la cultura che è una delle poche cose in grado di durare col variabile incedere temporale, non rappresentando…

Il diritto d’autore si tutela con la qualità

Ho iniziato questo blog parlando di quanto credessi nella rete e nelle potenzialità comunicative del web. Nel mio primo post ero fiero di poter scrivere che: “In tempi di rivoluzione bisogna avere il coraggio di essere rivoluzionari” e che: “Il web è indubbiamente la grande rivoluzione dei nostri tempi, quella che sta ridefinendo i confini…

Ascoltare il ritmo del mondo

Nell’antichità si aveva l’accortezza di considerare il mondo umano come indissolubilmente legato al mondo naturale. Un cataclisma era un evento che sconvolgeva i raccolti, ma, ancor di più che fungeva da monito, vuoi per superstizione popolare, vuoi per un istinto radicato nell’anima in grado di donarci quel senso del limite che sembriamo aver perso. Qualsiasi…

Etica e sostenibilità: carburanti per il futuro

Esistono dei paesaggi naturali talmente belli e struggenti da riuscire a mettere radici nel cuore e  nella mente e rimanere impressi, scolpiti nei nostri pensieri, già dopo il primo sguardo. Ho trascorso le vacanze di Natale e l’inizio di questo 2012 a Cape Town con mia moglie Roberta e con mio figlio Cesar; a due…