The BaR – design by Simone Micheli

ThE BaR è un progetto etico ed intelligente che ho immaginato con la volontà di generare un esteso volano comunicativo e con l’intento di trasformare il Caffè del Borgo nel centro nevralgico della fitta rete di relazioni che sottende il distretto di Ventura-Lambrate. Configurandosi come il punto di incontro principale della zona, ThE BaR diviene l’anima di un quartiere che, in continua crescita e sviluppo, soprattutto, ma non soltanto, durante la settimana del Salone del Mobile, è ogni anno affascinante teatro e meta preferita di imprenditori e professionisti provenienti da ogni parte del mondo.
Il mio intervento, reso possibile grazie al contribuito ed alla collaborazione delle eccellenti e prestigiose aziende partner, sta dando vita ad un’opera permanente da esperire che si presenta come il fulcro di una virtuosa rete imprenditoriale e come il luogo reale in cui trascorrere momenti distesi e piacevoli e che mixano benessere, bellezza e funzionalità.

La prima manifestazione di ThE BaR è avvenuta lo scorso anno, durante il Fuori Salone, presso il mio studio di Milano, attraverso un’esibizione coinvolgente e scenografica che ha abilmente immerso il visitatore all’interno del progetto che oggi ha preso forma concreta, reale.

Le forme fluide e coinvolgenti degli arredi danno origine ad atmosfere estremamente distintive, da esplorare,  che accolgono il visitatore regalandogli attimi di intenso benessere e momenti sorprendenti di realtà.
Volti di uomini, bloccati nell’istante dello scatto, rendono i tavoli animati e, trasformandosi in icona raccontano la personalizzazione dello scorrere del tempo e la possibilità di prolungare l’essenza e l’intensità dello stare bene.
Specchi e schermi moltiplicano immagini, le rifrangono ed invitano alla riflessione del proprio essere, fisico, mentale, culturale, intensificandolo e spingendolo all’apertura, alla socialità, al contatto. Tratti di colore vivace interrompono il flusso delle immagini, dei pensieri e del procedere uniforme; dinamizzano il percorso, combinano gli intenti conducono all’alterazione ed all’interazione degli sguardi, dei caratteri, delle voci, inducono al dialogo.

L’uomo che entrerà dentro ThE BaR, sarà parte di un’atmosfera altra, sospesa, cangiante, determinata dall’inarrestabile volontà di essere luogo e momento attrattivo,  affascinante, elettrizzante e centrale non soltanto per l’intero distretto di Lambrate, ormai in crescita esponenziale dichiarata e polo artistico-culturale della città, ma per tutto il capoluogo lombardo.#staytuned!

________________________________________________________

ThE BaR is an ethical and intelligent project that I imagined with the will to create an extensive communicative body and with the intention to turn the Caffè del Borgo at the important center of the network of relationships that underlies the district Ventura-Lambrate. Shaped as the main point of the meeting area, ThE BaR becomes the soul of a neighborhood that is in continuous growth and development, especially, but not only, during the week of the Salone del Mobile. Every year it is the fascinating theater and favorite destination of businessmen and professionals from all over the world.
My intervention, was made possible thanks to the contribution and collaboration of excellent and prestigious partner companies and is giving life to a permanent work to realize that looks like a cornerstone of a virtuous business network and as a real place to spend relaxed and pleasant moments which is a mix of well being, beauty and functionality.
The first manifestation of ThE BaR took place last year, during the Fuori Salone, at my office in Milan, through the involving and scenic performance that skillfully immersed visitors into the project that today has taken concrete and real form.
The fluid and engaging forms of the furnishings giving origin to highly distinctive atmospheres to explore which welcome visitors rewarding them with moments of intense well being and surprising moments of reality.
Faces of men, blocked the instant of capturing, make tables animated and becoming the icon which tells about the customization of the passage of time and the possibility to extend the essence and intensity of feeling good.
Mirrors and screens multiply images, refract them and invite to reflection regarding one’s physical, mental and cultural being, intensifying and pushing it to openness, sociability, to the contact. Brightly colored strokes interrupt the flow of images, thoughts and uniform proceeding; dynamize the path, combine the intentions, lead to the alteration and interaction of the looks, characters, voices, conducing to dialogue.
The man who enters ThE BaR, will be part of an other atmosphere: suspended, changing, determined by the unstoppable desire to be a place and attractive, charming, exciting moment. The center not only for the entire Lambrate district, now in declared exponential growth but also artistic and cultural midpoint of the city and even for all the Lombard capital. # staytuned!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...